fbpx

Frecciargento a Torano. Comuni pronti per la prima fermata In evidenza

Frecciargento a Torano. Comuni pronti per la prima fermata

TORANO CASTELLO – Incontro tra i sostenitori in vista della fermata del Frecciargento Sibari-Bolzano. Alla riunione presenti circa trenta sindaci, i due deputati Enza Bruno Bossio del PD ed Alessandro Melicchio del Movimento 5 stelle, il consigliere regionale Giuseppe Aieta ed il promotore dell’iniziativa, Franco Corbelli, leader del Movimento Diritti Civili.

L’incontro, tenutosi nella Sala Polifunzionale di Torano Castello, ha visto come moderatore il primo cittadino toranese, Lucio Franco Raimondo, ed è servito per fare il punto della situazione in vista della prima fermata del 17 luglio. E’ stata ribadita la centralità e l’utilità di questa stazione; infatti ne beneficeranno oltre 300 mila persone di più di 60 comuni dell’area urbana di Cosenza, Rende, Castrolibero, Montalto, della Presila, del Savuto, della Valle del Crati e dell’Esaro, le quali potranno usufruire del collegamento veloce con Centro e Nord Italia, in quanto fino ad ora ne risultavano tagliati fuori. Il Frecciargento permetterà di raggiungere Roma in meno di 4 ore, così come Firenze in poco più di 5, Bologna di 6, Verona di 7 e Rovereto, Trento e Bolzano in meno di 8. La partenza dalla stazione di Torano è prevista pochi minuti prima delle 7 del mattino, il ritorno la sera intorno alle 22. E’ stato inoltre affermato l’obiettivo di attrarre migliaia di turisti, che potranno ammirare i borghi e le città in tutta la loro bellezza, oltre che la Sibaritide e la Sila, ed hanno ringraziato l’organizzatore Corbelli per tutto il lavoro svolto e la Presidente della Regione Jole Santelli che ha ottenuto da Trenitalia e Ferrovie questa importante fermata. Ricordato anche l’impegno dell’ex Presidente Mario Oliverio e della senatrice pentastellata Silvia Rosa Abate, i quali per primi hanno voluto il Frecciargento in Calabria. I deputati Enza Bruno Bossio ed Alessandro Melicchio ed il consigliere Giuseppe Aieta hanno rimarcato l’unità che questa battaglia ha portato, senza pensare ai diversi partiti ma all’obiettivo comune che è quello degli interessi del territorio. In modo unanime è stato detto che ci si impegnerà per il grande progetto ferroviario e viario di Settimo, Rende e Unical. Tra gli interventi dei primi cittadini sono rilevanti quelli di due dei primi sostenitori dell’iniziativa, ovvero il sindaco di Castrolibero Giovanni Greco e quello di San Giovanni in Fiore Giuseppe Belcastro. Greco ha ribadito la centralità della stazione di Torano-Lattarico oltre che la vicinanza, dicendo per raggiungerla ci ha messo 15 minuti circa. Belcastro invece ha evidenziato l’ausilio che può portare questa fermata alla Sila e alla Presila, chiedendo un collegamento tramite un bus navetta ed anche particolare attenzione alla sua città dato che si trova a rischio isolamento e manca di collegamenti rapidi. Intervenuti infine anche il sindaco di Lattarico Antonella Blandi (comune che insieme a Torano Castello dà nome alla stazione) e l’assessore del comune di Cosenza, in rappresentanza del sindaco Mario Occhiuto, Michelangelo Spataro, il quale ha sottolineato l’importanza di questa fermata per la città di Cosenza e per l’area urbana. Tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa, probabilmente anche la Governatrice Santelli, saliranno alle 21:30 del 17 luglio sul Frecciargento Sibari-Bolzano alla stazione di Paola, per poi scendere a Torano dove saranno accolti dalla banda musicale e da una festa popolare che si svolgerà nel piazzale antistante la stazione: questo è quanto illustrato dal promotore Corbelli, in vista dello storico evento. Al termine dell’incontro, dalla Sala Polifunzionale un gruppo di sindaci assieme ai deputati Bruno Bossio e Melicchio si sono portati nei pressi della stazione, i quali hanno potuto visitarla ed apprezzarla. Il tutto si è concluso con una foto ricordo. Per quanto riguarda i biglietti, a causa di un piccolo ritardo, saranno in vendita da dopodomani 12 luglio (e non dal 9 come previsto).

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners