fbpx

Appello di Corbelli al Tribunale dei minori: ”Ridate le sue bambine alla mamma di Cocò! Basta con questa ingiustizia!”

COSENZA - Le battaglie di Civiltà e Giustizia Giusta e Umana del Movimento Diritti Civili. Tra pochi giorni sarà il settimo anniversario della barbara uccisione del piccolo Cocò Campolongo, il bambino di 3 anni di Cassano, barbaramente ucciso e bruciato 7 anni fa, a metà gennaio 2014, insieme al nonno e ad una giovane donna marocchina.

I 25 anni di “Diritti civili”. Il sindaco Occhiuto esprime compiacimento e gratitudine a Franco Corbelli

COSENZA - Compiacimento e gratitudine sono stati espressi dal Sindaco Mario Occhiuto al leader di “Diritti civili”, Franco Corbelli, per i 25 anni del Movimento, che cadono proprio in questi giorni.
“Partecipo con vero piacere e profonda convinzione a questa importante ricorrenza – ha sottolineato in una dichiarazione Mario Occhiuto – esprimendo grande apprezzamento alla meritoria e per molti aspetti commuovente attività che da cinque lustri Franco Corbelli porta avanti, con grande determinazione e spirito di servizio, in favore dei diritti civili e delle rivendicazioni degli ultimi.

Video messaggio di Sgarbi a Corbelli: “Grazie Franco per quello che hai fatto in questi 25 anni”

COSENZA - Vittorio Sgarbi, il popolare storico dell’arte e parlamentare, questa notte, dell’Epifania, ha voluto far pervenire al suo vecchio e caro amico Franco Corbelli, fondatore del Movimento Diritti Civili, un video messaggio con “sincere, toccanti parole di grande apprezzamento per tutto quello che è riuscito a fare in 25 anni”. Corbelli, commosso per questa bellissima sorpresa, ha ringraziato Sgarbi,

Assoluzione ex Governatore, Corbelli:“Oliverio verrà ricordato dalla storia non certo per …’Lande desolate’ ma per la grande opera umanitaria del Cimitero dei Migranti”

COSENZA - Parla il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, dopo l’assoluzione dell’ex Presidente della Regione, Mario Oliverio, che, ricorda, “ha sempre strenuamente difeso in questi due anni, di gogna mediatica nazionale, quasi sempre in perfetta solitudine, al di là dei due avvocati difensori dell’ex Governatore.

Video-story di Diritti Civili, Sgarbi: “Potentissimo racconto”. E Corbelli ringrazia ricordando l'impegno comune

COSENZA - Potentissimo racconto! E’ il giudizio, netto e autorevole, di Vittorio Sgarbi sul Video-story di Diritti Civili, dedicato ai 25 anni del Movimento Diritti Civili e ad alcune delle più belle, importanti battaglie civili, di Giustizia Giusta e iniziative umanitarie. “Un video che va al di là di una semplice storia e assume i contorni di una vera e propria ‘leggenda’ “.

Frecciargento Sibari-Bolzano. Appello di Corbelli al Presidente Spirlì:“Rinnovare subito con Trenitalia il contratto, che scade a fine mese”.

COSENZA - “La Regione rinnovi subito con Trenitalia il contratto (che scade a fine mese) per il mantenimento dell’importante servizio del Frecciargento Sibari Bolzano, che la presidente Santelli aveva difeso e anche potenziato, con la storica fermata, nel luglio scorso, alla stazione di Torano Lattarico, dando così una grande opportunità (a costo zero per lo Stato), anche a oltre 3000mila persone di più di  60 comuni dell’area urbana di Cosenza,

La “sfida” di Corbelli. Pronto a scendere in campo per le Regionali se lo decideranno i calabresi

COSENZA - La “sfida” di Corbelli! Breve video e lettera aperta, su Fb, ai calabresi: “Decidete se Diritti Civili (conosciuto e apprezzato in Italia e nel mondo per le sue storiche battaglie e grandi iniziative umanitarie, come la monumentale opera del Cimitero internazionale dei Migranti, in fase di realizzazione a Tarsia), in questo momento così difficile e drammatico per il Paese e, in particolare, per la nostra povera, martoriata regione, a causa della terribile pandemia, deve correre, oppure no, alle prossime elezioni regionali del 14 febbraio 2021,

Corbelli ai sindaci: “Chiudete subito le scuole! Oggi è una assoluta priorità. Il Presidente Spirlì è d’accordo”.

COSENZA - Chiusura delle scuole. Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, dopo aver sentito ieri sera al telefono il presidente f.f. della Regione Calabria. “Spirlì è pronto, se necessario, a intervenire direttamente con una sua ordinanza. Adesso basta! Siamo in guerra! Chiudete subito tutte le scuole in ogni comune! Ora lo chiedono anche le Asp provinciali e il presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci.

Corbelli a Spirlì: “Per scongiurare che anche la Calabria venga travolta, chiuda subito tutte le scuole, per due mesi"

CATANZARO - “Chiedo al Presidente f.f. , Spirlì, di non perdere altro tempo e di procedere subito con l’immediata chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, in Calabria, così come ha fatto il Governatore della Puglia. In Calabria si è ancora in tempo per evitare che il contagio dilaghi anche nelle scuole con conseguenze disastrose".

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners