fbpx

Buon compleanno a Brunori Sas, l’artista che ama la sua terra

Buon compleanno a Brunori Sas, l’artista che ama la sua terra

COSENZA - Oggi vogliamo fare gli auguri di buon compleanno a Dario Brunori, in arte Brunori Sas, artista di fama nazionale ed internazionale, orgoglio della Calabria e dei calabresi. Brunori infatti è molto legato alla sua terra, tanto da continuare a vivere a San Fili.

Oltre all’artista c’è un grande uomo, gentilissimo e disponibile oltre che molto sensibile; difatti ha aderito a diverse iniziative inerenti tematiche importanti come “Mare pulito – Salviamo il Tirreno cosentino”. Dario nasce a Cosenza il 28 settembre del 1977 e da piccolo vive tra Joggi (una frazione di Santa Caterina Albanese) e Guardia Piemontese. Ha conseguito la laurea in economia e commercio presso l’Università di Siena. Brunori Sas comincia ad affacciarsi, e poi ad affermarsi, nel panorama del cantautorato italiano con i primi tre album, rispettivamente “Vol. 1” (2009), “Vol. 2 - Poveri Cristi” (2011) e “Vol. 3 – Il cammino di Santiago in taxi” (2014). I suoi tour hanno registrato quasi sempre tutto esaurito e per diversi anni è stato ospite del Concerto del Primo Maggio, oltre ad esser stato scelto da Ligabue per aprire i suoi concerti negli stadi. Nel 2017 è uscito il suo quarto album, “A casa tutto bene”, che contiene “La verità”, una delle sue poesie più belle e famose, il cui videoclip ufficiale (al momento) su Youtube risulta quello con più visualizzazioni del cantautore calabrese, sfiorando i dieci milioni. Nel 2019 Brunori calca il palcoscenico del Festival di Sanremo in occasione della serata dei duetti, esibendosi insieme agli Zen Circus. Il quinto album, il più recente (essendo uscito nel 2020), si intitola “Cip!”, con il quale ha vinto l’importantissimo “Premio Tenco” per il miglior album in assoluto. Non solo un cantante, ma un artista dalle mille sfaccettature. Non è solo cantante ma anche produttore discografico, avendo fondato l’etichetta “Picicca Dischi”. Dario si è cimentato anche in un tour teatrale, “Brunori Srl - una società a responsabilità limitata”, un mix tra concerto, cabaret e teatro, il quale ha riscosso molto successo registrando quasi sempre sold out. Nel 2018 ha inoltre presentato su Rai 3 “Brunori Sa”, un programma su cinque temi esistenziali riferiti alla sua generazione, quella dei quarantenni. L’arte di Dario Brunori viene apprezzata anche nel campo cinematografico: nel 2012 divenne autore della colonna sonora per il film con Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo “E’ nata una star?”, mentre quest’anno ha addirittura vinto il Nastro d’Argento per la miglior colonna sonora per “Odio l’estate”, film di Aldo, Giovanni e Giacomo. Tra le sue ultime uscite troviamo l’esibizione per l’evento “Heroes” all’Arena di Verona e quella per “RisorgiMarche”, durante la quale ha duettato in acustico con Neri Marcorè. Attraverso la nostra testata, rinnoviamo a Dario gli auguri di un felice compleanno, unitamente all’ideale abbraccio dei suoi tanti fan ed un in bocca al lupo per una carriera sempre più ricca di successi ed affermazioni.


© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners