fbpx

Incidente mortale a San Marco, perde la vita un 31enne del posto

SAN MARCO ARGENTANO – Tragico incidente questa mattina sulla strada statale 283 var al km 3,6000, che collega San Marco Argentano con lo Scalo di Roggiano Gravina, all'altezza dello svincolo di località Cimino. Un giovane di 31 anni, Mario Amatuzzi, per cause ancora in corso di accertamento pare abbia perso il controllo del mezzo mentre stava svincolando in direzione innesto SP 123 finendo così fuori strada.

Si chiude con Cenerent...ula il laboratorio teatrale tenuto da Lara Posterivo

SAN MARCO ARGENTANO – Si chiude con un successo di pubblico la stagione teatrale dei piccoli attori della Valle dell'Esaro che, ieri pomeriggio, nel piccolo teatro “Urbano II”, situato nel suggestivo borgo di San Marco Argentano, hanno portato in scena la farsa in vernacolo “Cenerent...ula”. Regista e scenografa di questa seconda opera è ancora una volta Lara Posterivo che, proprio ieri sera, ha chiuso il suo percorso formativo messo in atto nel “LaborAttorio”, l'Associazione che ha dato vita a questa esperienza che ha chiamato a raccolta bimbi da diverse parti della Valle dell'Esaro.

ControVento: "Valle dell'Esaro senza Pronto Soccorso! Situazione insostenibile"

SAN MARCO ARGENTANO - «La chiusura dell’Ospedale di San Marco Argentano nel 2010 ha privato l’intera Valle dell’Esaro dell’unico Pronto Soccorso presente nel raggio di 50 km. In situazioni di urgenza, la vita dei cittadini è sempre più appesa ad un filo. Chi vive in questo territorio subisce da ormai un decennio una situazione sempre più intollerabile». Ad affermarlo è il gruppo politico “ControVento” di San Marco Argentano che in una nota aggiunge: «Da diversi Comuni del distretto è impossibile raggiungere il Pronto Soccorso di Castrovillari o di Cosenza in meno di 60 minuti.

Incidente sulla Ss283 delle Terme. Quattro feriti, una portata in elisoccorso

TARSIA – Gravissimo incidente si è verificato intorno alle 16.15 sulla Ss283 Statale delle Terme. Dinamiche ancora in corso di aggiornamento, ma a quanto pare sarebbero due le macchine coinvolte. Una Audi nera con a bordo tre persone, fra cui una bambina intorno ai 12 anni, forse di San Lorenzo del Vallo, e una Ford Kuga bianca con a bordo una persona, probabilmente di San Marco Argentano.

San Marco, nasce l’associazione “Le rose di Gerico”

SAN MARCO ARGENTANO - Vedrà la luce oggi pomeriggio alle ore 17 l’Associazione “Le Rose di Gerico”. L’inaugurazione è prevista nella Villa Comunale sita presso lo Scalo ferroviario e segnerà la realizzazione di un’iniziativa associativa a carattere sociale e culturale a favore delle donne, tesa a sostenere le loro difficoltà, esaltarne i saperi, le risorse, la padronanza di sé stesse, la dignità, la saggezza e favorirne l’inserimento culturale, politico, sociale e lavorativo.

San Marco, la Mariotti revoca Serra da assessore e vicesindaco

SAN MARCO ARGENTANO - La vicenda giudiziaria della condanna per danno erariale da parte della Corte dei Conti che ha interessato la persona dell’assessore Giulio Serra ha indotto la maggioranza consiliare a considerare le ripercussioni politiche dell’accaduto, avendo, la vicenda assunto, inevitabilmente, una valenza politica molto rilevante.

Terremoto politico a San Marco: il sindaco e cinque consiglieri chiedono la testa di Giulio Serra

SAN MARCO ARGENTANO - Il sindaco Virginia Mariotti, gli assessori Finisia Di Cianni e Aquilina Mileti, i consiglieri Antonio Artusi, Elvira Zecca e Sandra Ziccarelli, hanno chiesto la testa del vice sindaco Giulio Serra: L'aut-aut è senza appelli: o si dimette o sarà revocato dall'incarico. La seduta del gruppo consiliare di maggioranza "Popolari e Democratici" ha fatto scaturire la decisione.

Smantellata piazza di spaccio a Terranova, ben sette gli arresti

TERRANOVA DA SIBARI - Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Terranova da Sibari, con il supporto dei colleghi delle Compagnie Carabinieri di San Marco Argentano, Corigliano Calabro e Castrovillari, e l’ausilio dell’unità cinofila dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, hanno eseguito delle ordinanze di misure cautelari emesse dal G.i.p. del Tribunale di Castrovillari nei confronti di 7 persone ritenute responsabili di detenzione illecita e traffico di sostanze stupefacenti.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners