Strada Provinciale 263 in condizioni critiche, Santoianni chiede interventi urgenti In evidenza

Strada Provinciale 263 in condizioni critiche, Santoianni chiede interventi urgenti

LUNGRO – Con un a missiva indirizzata al Presidente della Provincia di Cosenza, Mario Occhiuto, al Prefetto e a tutti gli organi competenti, il sindaco di Lungro, Giuseppino Santoianni, sottolinea le criticità della Strada Provinciale 263, ex Ss105. «Dopo varie sollecitazioni, sia scritte che verbali, da parte di questa Amministrazione Comunale -scrive il primo cittadino-, relativa alla strada in oggetto che collega i Comuni di Acquaformosa e Firmo, la situazione è sempre più critica. La non manutenzione e pulizia delle cunette crea gravi problemi alla viabilità e conseguentemente alla sicurezza dei cittadini.

Questa Amministrazione Comunale -continua-, negli anni scorsi ha ottenuto un finanziamento per la ristrutturazione di un fabbricato all’interno dell’area dell’ex Salina da adibire a museo della Salina stessa. La strada che da Lungro porta ad Altomonte e quindi nel sito dell’ex miniera di salgemma è diventata non praticabile a causa di mancanza di manutenzione della medesima, per cui si CHIEDE un intervento urgente per il ripristino della rete viaria per non vanificare l’investimento di € 700.000,00 all’interno dell’ex Salina di Lungro e quindi la non fruibilità del bene.
Per quanto sopra esposto, si chiede con ogni cortese sollecitudine un intervento per la risoluzione della problematica sopra esposta».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners