Va incrementata la differenziata a Sant'Agata d'Esaro

Il Commissario straordinario della cittadina dell'Esaro Il Commissario straordinario della cittadina dell'Esaro

S. AGATA D’ESARO - «Migliorare la raccolta differenziata è un obiettivo fondamentale per il Comune, che consentirà alla comunità d’ottenere vantaggi in termini ambientali e d’equità sociale». È con questi presupposti che il Commissario straordinario dell’Ente, Antonella Vecchio, ha inviato alle famiglie santagatesi un avviso per «incrementare la raccolta differenziata».

Secondo il funzionario prefettizio, in carica dallo scorso novembre a seguito della fine anticipata della legislatura «il non ottimale livello di percentuale finora raggiunto, impone di richiamare l’attenzione dell’intera cittadinanza al rispetto assoluto delle indicazioni e delle regole di conferimento». In tal senso, sarà a breve emanato un nuovo calendario con relativa tabella di raccolta. Di concerto con l’azienda che se ne occupa da qualche anno, il sistema “porta a porta” sarà incentivato quale «segno di civiltà, attenzione e rispetto per l’ambiente in cui viviamo, che ha bisogno di un costante impegno di tutti i cittadini nell’attuare le giuste modalità di raccolta differenziata prestando massima attenzione nel separare i rifiuti e ricordando che nell’indifferenziato si deposita tutto ciò che non si differenzia, così da ridurre la quantità della frazione residua». In sostanza, «solo confidando nel buon senso di tutti, si potrà raggiungere un incremento consistente che consentirà d’evitare l'aumento dei costi per l’Ente comunale che si ripercuotono sulla collettività». Infine, per contrastare eventuali difformità la cittadinanza è stata informata che «saranno messi in atto dei controlli tramite il personale preposto finalizzati a contestare alle singole utenze l'eventuale non conformità». Ed è per questo che «contando nella persuasione di tutti, si spera d’ottenere il riscontro richiesto».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners