fbpx

Anche il sindaco di Tarsia esprime dissenso per la rapina a Spezzano In evidenza

Roberto Ameruso Roberto Ameruso

TARSIA - «Sono senza parole per questo atto criminale ai danni della mamma del caro Alcide. Mi auguro che vengano individuati e perseguiti questi malfattori». Così esordisce in un messaggio il sindaco di Tarsia, Roberto Ameruso, appena appresa la notizia della rapina perpetrata ai danni di una anziana donna a Spezzano Albanese, mamma del nostro editorialista avvocato Alcide Simonetti.

«La misura è colma! -continua Ameruso stizzito- Non se ne può più, c’è bisogno di più videosorveglianza, di più forze dell’ordine in dotazione alle caserme del nostro comprensorio». Il messaggio, lo ricordiamo, si unisce a quello inviato dal sindaco di Terranova da Sibari, Luigi Lirangi.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners