Incontro urgente a Castrovillari della Commissione Sanità del Pollino

CASTROVILLARI - (Comunicato stampa) Il nuovo decreto varato dalla Regione sulla razionalizzazione dei nosocomi preoccupa ed allerta le pubbliche amministrazioni del nord Calabria che non ci stanno, ormai esasperate da come si guarda a questo Territorio.
Da qui l’idea di inviare un documento al Presidente della Regione ed al commissario Regionale per la salute al fine di rivendicare ruolo, funzioni e capacità dei Presidi nel Pollino e contro inutili smantellamenti che si ritorcerebbero sulle popolazioni.

Sanità, Senise (FI) chiede a Lo Polito l'immediata convocazione del consiglio comunale

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) «Lo Polito esca fuori dall’isolamento politico, convochi immediatamente il consiglio comunale ed approvi un ordine del giorno contro il decreto Scura n. 30 del 3 marzo 2016 e lo sottoponga a tutti i sindaci dei comuni del Pollino per l’approvazione nei loro consigli comunali ed elevare la voce di protesta che ancora una volta scelte verticistiche penalizzano il territorio». Lo scrive il coordinatore di Forza Italia Castrovillari, Roberto Senise, il quale aggiunge: «Mai come in questa fase, Castrovillari deve riacquistare la centralità politica del Pollino ed essere capofila di processi di sviluppo omogeneo e territoriale, che nella fattispecie, la sanità, interessa tutti i cittadini del comprensorio che non vedono garantiti i LEA (livelli essenziali assistenziali) sanciti dalla costituzione.

Chiusura centro trasfusionale in vista per l'ospedale di Castrovillari

CASTROVILLARI – Continuano le attenzioni e le delusioni sulla storia dell'ospedale di Castrovillari che, lo ricordiamo, da tempo attende svolte significative, dovute a promesse e impegni presi (anche sulla carta) e mai mantenuti. A sollevare nuove attenzioni è il coordinamento politico delle Liste Civiche di Solidarietà e Partecipazione del comune di Castrovillari che attraverso una nota parlano di “ennesimo furto” e nuovo “colpo basso” inflitto il 3 marzo scorso alla sanità castrovillarese ed a tutto il territorio del Pollino.

Lo Polito elogia i risultati del reparto di Cardiologia a Castrovillari

CASTROVILLARI - «L’Unità Operativa di Cardiologia dell’Ospedale Spoke di Castrovillari è sempre più punto di eccellenza dell’ambito sanitario del Pollino e non solo». Lo afferma il sindaco Domenico Lo Polito all'indomani dell'impianto, presso il nosocomio del Pollino, di due defibrillatori intelligenti, il primo caso al mondo. Considerato, dunque, l'importante risultato, il sindaco aggiunge: «Le capacità professionali ed umane che lo caratterizzano da tempo consistono con forza e dignità questo reparto, che miete continuamente successi a tutela della vita, offrendo specialisti e competenze non comuni che i tanti riconoscimenti ed attestazioni, provenienti pure dai cittadini, corroborano per un cammino di assistenza ed affronto sempre più di qualità delle patologie cardiache.

Sale operatorie consegnate entro il 20 febbraio. Buone notizie per la Sanità a Castrovillari

CASTROVILLARI – Risultati positivi arrivano dall'incontro di stamattina all'Asp di Cosenza fra il neo direttore generale Raffaele Mauro e la Commissione Sanità del territorio del Pollino. Entro il 20 febbraio saranno consegnate le sale operatorie dell'ospedale castrovillarese, inaugurate da troppo tempo ormai, e nei 40 giorni successivi verranno collaudate. Un risultato importante questo che ben si allinea con i principi che la Commissione si era prefissata di rispettare, ossia quelli di ottenere risposte certe sulle date.

Convocata da Mauro la Commissione Sanità del Pollino

CASTROVILLARI – Buone notizie per la sanità del Pollino. Il neo direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, il dottore Raffaele Mauro, ha infatti comunicato al sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, la volontà di voler incontrare a Cosenza, il prossimo 5 febbraio, una delegazione della Commissione Sanità del Territorio (costituita dai sindaci dell'Area, dalle associazioni e dal sindacato) al fine di discutere delle problematiche sinora riscontrate e cercare di dare risposte alle istanze della zona, tra le esigenze di contenuti dell’Ospedale Spoke del capoluogo del Pollino e dei nosocomi vicini.

Torna a riunirsi la Commissione Sanità a Castrovillari

CASTROVILLARI – La Commissione Sanità torna a riunirsi a Castrovillari per discutere di questioni da sottoporre all'attenzione del nuovo direttore sanitario dell'Azienda Provinciale. Chiara è la posizione dell'organismo, che ricordiamo essere sorto per la necessità di ottenere risposte concrete sulle criticità che il sistema sanitario castrovillarese e del Pollino in genere sta subendo da diversi anni. In tal senso, infatti, dopo un consiglio comunale ad hoc e la costituzione della Commissione, i lavori sono stati incentrati al fine di sbloccare quelle situazioni che, attualmente, tengono la struttura ospedaliere ferma al palo.

Commissione sanità , oggi l'atteso incontro a Castrovillari

CASTROVILLARI - Un piano di assunzioni, nell'ospedale Ferrari di Castrovillari, rimasto fermo sulla carta a discapito dei servizi che vengono erogati “con grandi difficoltà e sacrifici da parte del personale sanitario in servizio”. Reparti chiusi, come quello di Ortopedia (che rischia di non riaprire), o fortemente ridimensionati (come quello di Medicina che, da tantissimo tempo, attende di vedersi assegnati gli altri posti letto), e sale operatorie inaugurate nel 2012 ma mai attivate a causa di infiltrazione piovana.

Emergenza sanità da affrontare. Giovedì l'incontro per l'ospedale di Castrovillari

CASTROVILLARI È stato fissato per giovedì 17 dicembre, alle 16.30, l’incontro operativo sul rilancio dello spoke di Castrovillari (in foto) e della sanità, in genere, nel territorio del Pollino. Diverse le criticità da affrontare e, soprattutto, le urgenze a cui mettere mano in tempi ragionevolmente stretti. Nell’incontro del 10, lo ricordiamo, la seduta è stata aggiornata per l’assenza dei sindaci del comprensorio che, secondo quanto deliberato lo scorso 3 novembre in un consiglio comunale aperto sull’argomento, dovranno essere parte attiva della Commissione speciale assieme ai rappresentati delle associazioni e dei 5 membri del consiglio comunale (tre di maggioranza e due di minoranza) presieduti tutti dal sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito.
Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners