fbpx

Denunciate 4 persone, fra cui un minore, del branco che ha aggredito 3 egiziani

Denunciate 4 persone, fra cui un minore, del branco che ha aggredito 3 egiziani

COSENZA - (Comunicato stampa) L’attività di indagine posta in essere dalla Polizia di Stato ha consentito di accertare l’identità di alcuni degli autori dell’aggressione subita il 22 febbraio u.sc. da tre giovani egiziani. Nella serata di lunedì 22 febbraio 2016 infatti personale della Squadra Volante, interveniva in Via Cattaneo in quanto poco prima tre giovani di nazionalità egiziana erano stati aggrediti  da un gruppo composto da sette ragazzi, muniti di bottiglie di vetro.

Nell’occorso le tre vittime dopo essere state insultate, minacciate ed inseguite, una volta raggiunte, venivano percosse alla testa con le citate bottiglie riportando ferite lacero contuse . Gli stessi, trasportati immediatamente presso il  Reparto di Pronto Soccorso del locale Nosocomio, venivano trattenuti per gli opportuni accertamenti clinici.
Le indagini esperite dal personale della Polizia di Stato dell’U.P.G.S.P. hanno permesso di  individuare  4 delle sette persone facenti parte del “branco”: R.C.F..  di anni 18, P. F. di anni 19, L. U. di anni 19 e B.I. di anni 17. Gli stessi venivano infatti riconosciuti dalle vittime attraverso identificazione fotografica e perciò deferiti all’A.G. per i reati di rissa aggravata, lesioni aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. Sono in corso ulteriori indagini per giungere alla compiuta identificazione di tutti gli autori dell’aggressione di gruppo.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners