fbpx

Ventenne denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Ventenne denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

COSENZA – (Comunicato stampa) Nell’ambito dei servizi di polizia giudiziaria finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti predisposti in sede di tavolo tecnico dal Questore Luigi LIGUORI anche con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Calabria, nelle prime ore di oggi 26 febbraio 2016 personale della Polizia di Stato ha denunciato B.G. di anni 20 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
In particolare, nella tarda serata di ieri 25 u.sc., giungeva una segnalazione all’utenza 113 circa la presenza di giovani dal comportamento sospetto all’interno di un club sito in Donnici Inferiore.

Veniva prontamente disposto l’intervento di personale del Reparto Prevenzione Crimine che portatosi sul posto procedeva al controllo delle persone che al momento erano presenti nel locale in questione ed a perquisizione personale delle stesse.
La perquisizione dava esisto positivo solo per B.G. che aveva occultato nella biancheria intima un sacchetto di cellophane contenente 9 involucri di cellophane aventi all’interno sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di gr. 25,70.
La successiva perquisizione del locale, effettuata dal personale della Polizia di Stato operante, consentiva di rinvenire - occultato all’interno della fessura adibita a “porta” dell’unico biliardino presente - un ulteriore involucro di cellophane contenente sostanza stupefacente simile a quella trovata in possesso del denunciato.
B.G., dopo essere stato sottoposto a rilievi fotosegnaletici, veniva deferito all’A.G. competente per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
Proseguono gli accertamenti dal punto di vista amministrativo nei confronti del dell’esercizio pubblico.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners