Solidarietà dell'Arma tra San Marco e Terranova

La stazione di Terranova con il comandante luogotenente Stanislao Porchia La stazione di Terranova con il comandante luogotenente Stanislao Porchia

SAN MARCO ARGENTANO  -nota stampa - Questa mattina i Carabinieri del Comando Compagnia di San Marco Argentano (CS) insieme alla locale sezione dell'Associazione Nazionale Carabinieri, hanno donato generi alimentari e di prima necessità alle famiglie più bisognose anche in previsione della Pasqua. Si tratta di prodotti a lunga conservazione (riso, pasta, legumi, olio, farina, zucchero, uova di Pasqua per i più piccoli, ecc.) consegnati personalmente casa per casa a quei nuclei familiari più in difficoltà, provando così a regalare ai piccoli un sorriso insieme al cioccolato dell'uovo di Pasqua, un piccolo gesto di speranza per ricordarci che andrà tutto bene. I Carabinieri presenti nella Valle dell'Esaro con dieci Comandi Stazione, stanno garantendo una presenza quotidiana su tutto il territorio d'interesse con un incremento dei servizi di controllo relativo anche al rispetto delle restrizioni previste dal decreto legge numero 19 del 25 marzo scorso. Altro servizio, non meno importante, ma fondamentale in questo momento storico, è quello della vicinanza ancora più profonda alla popolazione con gesti giornalieri di solidarietà e conforto, soprattutto a quelle famiglie più bisognose che vivono nell’immediato difficoltà economiche ed incertezze sul proprio futuro. Analogo gesto di solidarietà e stato dimostrato ancora una volta dai carabinieri di Terranova da Sibari (CS), i quali hanno donato generi alimentari e beni di prima necessità alla Caritas del proprio Comune, perché possano essere distribuiti, sempre con il sostegno logistico dell'Arma, a coloro che ne hanno più bisogno.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners