fbpx

Il gruppo "Forza San Marco" chiede la revoca della delibera Asp

I due componenti di Forza San Marco contestano lo "scippo" alla sanità territoriale I due componenti di Forza San Marco contestano lo "scippo" alla sanità territoriale

SAN MARCO ARGENTANO - Il gruppo consiliare "Forza San Marco" composto dal capogruppo Antonio Parise e dal consigliere Cristian Tricanico - che è anche vice presidente del Consiglio comunale - chiede a gran voce la revoca della delibera dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza 646 del 3 agosto scorso, la quale prevede la chiusura di otto laboratori analisi della provincia di Cosenza, compreso quello afferente alla struttura sanitaria di San Marco Argentano.

«In un momento storico difficile come questo - affermano all'unisono i due consiglieri - dove i servizi ospedalieri dovrebbero aumentare, è davvero inspiegabile una scelta aziendale simile: una delibera che non tiene conto delle esigenze dei cittadini e dei gravi disservizi che questa porterà sulla popolazione. Pensiamo ai tanti malati oncologici che hanno bisogno di risposte celeri, o a chi si rivolge al punto di primo intervento del nostro nosocomio. Noi lotteremo per loro, e per tutta la cittadinanza per evitare questo “scippo” che non ha nessuna logica e nessuna razionalità. Il nostro ringraziamento infine al personale del laboratorio analisi di San Marco Argentano che con laboriosità e grande senso civico offre un servizio di grandissimo valore all’utenza».

 

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners