Frecciargento a Torano. Servizio Amaco “Al volo” per i viaggiatori di Cosenza e dell’hinterland

TORANO CASTELLO - La stazione di Torano-Lattarico ancora più vicina a Cosenza grazie al servizio “Al Volo”. Ad istituirlo il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, di concerto con l’amministratore unico di Amaco SPA, Paolo Posteraro. Il servizio è stato attivato a beneficio di quanti dalla città dei bruzi partiranno con il treno Frecciargento Sibari-Bolzano o, con lo stesso treno, torneranno da fuori città. Sarà a chiamata e su prenotazione. In realtà è un’estensione dello stesso servizio che Amaco garantisce, per conto dell’amministrazione comunale di Cosenza, per i collegamenti con l’aeroporto di Lamezia Terme e la stazione di Paola.

Frecciargento a Torano. Comuni pronti per la prima fermata

TORANO CASTELLO – Incontro tra i sostenitori in vista della fermata del Frecciargento Sibari-Bolzano. Alla riunione presenti circa trenta sindaci, i due deputati Enza Bruno Bossio del PD ed Alessandro Melicchio del Movimento 5 stelle, il consigliere regionale Giuseppe Aieta ed il promotore dell’iniziativa, Franco Corbelli, leader del Movimento Diritti Civili.

Santelli: la Freccia Argento Sibari-Bolzano fermerà anche a Torano

CATANZARO – “La FrecciaArgento Sibari- Bolzano fermerà anche a Torano.Ci siamo battuti per assicurare questo nuovo scalo, capace di venire incontro alle esigenze di tanti calabresi.Una battaglia condivisa con la delegazione parlamentare della provincia di Cosenza, i sindaci del comprensorio e Franco Corbelli.

Torano, il 17 luglio la prima fermata del Frecciargento

TORANO CASTELLO - Ormai è ufficiale. La notizia tanto attesa è finalmente arrivata oggi pomeriggio. Il Frecciargento “Sibari-Bolzano”  il prossimo 17 luglio si fermerà allo scalo di “Torano-Lattarico”.   L’acquisto dei biglietti sarà possibile già da giovedì prossimo 9 luglio.  A renderlo noto è il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli  dopo averne avuto notizia dall’onorevole Enza Bruno Bossio, tra le più impegnate, sin dall’inizio, in questa importante iniziativa)  a seguito della comunicazione di Ferrovie e Trenitalia.

Frecciargento a Torano. Corbelli esulta: “E’ una grande, storica conquista civile”

TORANO CASTELLO - Franco Corbelli esulta. La notizia anticipata dalla parlamentare cosentina del Partito Democratico, Enza Bruno Bossio, circa l’imminente fermata del Frecciargento è motivo di grande gioia e particolare soddisfazione per il leader del movimento Diritti Civili che da più di un mese ha portato avanti una lunga ed intensa battaglia, grazie soprattutto al sostegno di sindaci, deputati e altre figure istituzionali.

Torano. Fra qualche giorno la fermata del Frecciargento. Soddisfatti Bruno Bossio (PD) e Melicchio (M5S)

TORANO CASTELLO - Il Frecciargento si fermerà a Torano.  Fra qualche giorno, infatti, sarà attivata l’attesa fermata del Sibari-Bolzano.  La notizia è stata anticipata oggi dalla deputata del Partito democratico, Enza Bruno Bossio. "Da quanto apprendiamo dai vertici di FS, - afferma la parlamentare -  la fermata del Frecciargento Sibari-Bolzano alla stazione di Torano-Lattarico sarà attiva fra qualche giorno, realizzando così uno scalo importante per una consistente platea di passeggeri e rispondendo a una precisa sollecitazione dei sindaci del comprensorio, del presidente della Provincia e del leader del movimento "Diritti civili" Franco Corbelli". 

Sciullo (Forza Italia): “Frecciargento a Torano vuol dire sviluppo del territorio”

TORANO CASTELLO - “La fermata del Frecciargento alla stazione di Torano è sinonimo di sviluppo del territorio”.  Ad affermarlo è il dirigente provinciale e coordinatore del circolo cittadino di Forza Italia, Alessandro Sciullo.  Dal giovane politico locale, quindi, arriva il “pieno sostegno all’iniziativa proposta dall’amico e leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli”, riguardo all’istituzione della fermata del treno Frecciargento “Sibari-Bolzano” nella stazione di Torano, a soli pochi metri dallo svincolo autostradale.

Fermata Frecciargento a Torano, appello di Corbelli ai sindaci

TORANO CASTELLO - Per la fermata del Frecciargento Sibari-Bolzano allo scalo ferroviario di Torano, Franco Corbelli mobilita i sindaci e gli abitanti dei comuni dell’area urbana di Cosenza, Rende e Castrolibero, delle Serre Cosentine, della Media Valle del Crati, dell’Esaro, della Presila e del Savuto. Una utenza complessiva di più di 300 mila persone, appunto, ancora oggi tagliata fuori dai collegamenti dell’alta velocità. Il leader del Movimento Diritti Civili rivolge un appello agli oltre sessanta sindaci ed ai cittadini dei comuni interessati a condividere e sostenere la battaglia per la fermata nella stazione di Torano del treno Frecciargento che riprenderà la propria corsa il prossimo 3 giugno.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners