Stefano Toscano da Spezzano Albanese candidato al Cda dell'Unical

Stefano Toscano Stefano Toscano

COSENZA - Si chiama Stefano Toscano il giovane ventenne di Spezzano Albanese che si è messo in gioco candidandosi al Consiglio di Amministrazione dell'Università della Calabria nella lista UnIdea. Presidente dell'associazione universitaria “Sviluppo Universitario” e coordinatore provinciale di Cosenza di “Studenti per le Libertà”, Toscano, iscritto al corso di laurea in Biologia presso l'UNICAL, vuole dare il suo contributo a migliorare sempre più la realtà in cui egli conduce gli studi; questo il motivo della sua candidatura al CdA.
Il giovane spezzanese dichiara: «Ecco il risultato di un grande lavoro di squadra portato avanti da un gruppo coeso e importante come Sviluppo Universitario. Esprimo così la mia candidatura come garanzia al progetto di tutela dello studente sposato da SU e dalla lista UnIdea».

Afferma Toscano: «Personalmente credo che una candidatura ad un organo così importante debba essere presa in considerazione in base al parere di tutti gli studenti, perché proprio noi avremo l'importante compito di scegliere, attraverso le elezioni universitarie all'UNICAL del 18-19 maggio, chi meglio possa rappresentarci e tutelarci e possa innalzare il lustro del nostro ateneo senza alcun tornaconto. Mi reputo un ragazzo volenteroso e con spirito di sacrificio per ciò che riguarda la collettività di cui faccio parte e non, sentendomi di garantire una mia totale trasparenza e disponibilità con tutti».
Rivolgendosi agli studenti continua: «È importante andare a votare, non restare impassibili e passivi all'interno della realtà in cui siamo proiettati e sono sicuro che tutti gli studenti, me compreso, sapranno fare la scelta giusta».
Così il giovane arbëresh invita gli studenti dell'UNICAL ad andare ad esprimere il proprio voto alle elezioni del 18-19 Maggio sbarrando la lista UnIdea e scrivendo Toscano come preferenza al CdA, garantendo in caso di vittoria: «massimo impegno per la tutela dello studente e massima dedizione nel far crescere il lustro della nostra cara UNICAL».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners