La Life Soccorso Luzzi chiede aiuto pr i suoi volontari

La Life Soccorso Luzzi chiede aiuto pr i suoi volontari

LUZZI - "Servono dispositivi di protezione". La situazione diventa sempre più difficile anche per le associazioni di volontariato che operano sui nostri territori, sempre pronte ad intervenire in ogni necessità. Un nuovo grido di allarme, soprattutto con l’invito alla popolazione di rimanere a casa, arriva dalla P.A. Life Soccorso Luzzi.

“La nostra Pubblica Assistenza è in difficoltà per la mancanza di dispositivi di protezione individuale. Indubbiamente - scrive sui social Giuseppe Gagliardi -  continueremo ad essere sempre al fianco dei luzzesi, soprattutto in questo momento di enorme difficoltà. Ma siamo in grosse difficoltà, generate in parte dalla scarsità dei volontari, alcuni di questi infatti hanno giustamente preso un periodo di pausa, proprio a causa di questo particolare momento. Siamo tutti volontari, - puntualizza ancora - e può succedere che qualcuno di noi non si senta pronto ad affrontare una simile emergenza in prima linea”. Per il responsabile della Life Soccorso ciò è più che comprensibile. “Ma non è questa la difficoltà più grande che dobbiamo affrontare”, spiega. “Il problema principale sottolinea Gagliardi -  è la carenza di dispositivi di protezione individuale per i volontari. Come tutti potete immaginare, i volontari che partono con l’ambulanza per i servizi, in questo momento di emergenza devono essere attrezzati per proteggersi da eventuali contagi. Purtroppo però, le mascherine FFP1 FFP2 o FFP3 utilizzate in questi casi, sono difficilmente reperibili in commercio in tempi brevi, e il loro costo è notevolmente aumentato.  Ci troviamo, quindi, nella condizione di dover chiedere aiuto agli stabilimenti e alle fabbriche del nostro territorio, e a chiunque possa fornirci mascherine”. Nonostante tutto - assicura Gagliardi -  la Life soccorso Luzzi continuerà ad aiutare la popolazione.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners