Anche Cervicati sostiene l'Annunziata nell'emergenza Covid-19

Anche Cervicati sostiene l'Annunziata nell'emergenza Covid-19

CERVICATI - Anche Cervicati scende in campo a sostegno dell’emergenza per il Coronavirus. L’amministrazione comunale del piccolo centro della Valle de Crati, guidata dal sindaco Gioberto Filice, ha deciso di contribuire fattivamente per contrastare l’emergenza sanitaria nazionale dovuta alla diffusione del Covid-19. 

Con la delibera n.19, infatti, la Giunta ha stabilito di devolvere a titolo gratuito, all'Ospedale Annunziata di Cosenza, materiale medico ed infermieristico (camici sterili e presidi antivirus, macchine-ventilatori, mascherine, disinfettanti, farmaci, medicine, lettighe e barelle ed altre dotazioni generiche), in base alle necessità che la stessa struttura provvederà a comunicare all’ente municipale. L’iniziativa è stata intrapresa considerate le note criticità in cui versa il sistema sanitario regionale calabrese ed il rischio che l'elevata contagiosità del virus porti alla saturazione delle nostre risorse ospedaliere. Per l’acquisto del materiale sanitario da donare al nosocomio bruzio e ad enti pubblici impegnati in prima linea per la gestione dell’emergenza in atto, sarà utilizzato il risparmio derivante dallo spostamento della quota capitale dei mutui 2020. Il decreto “Cura Italia” emanato dal Governo in favore degli enti locali prevede, appunto, la possibilità di utilizzare il suddetto risparmio per il contrasto al Covid-19. Gli uffici comunali competenti sono stati incaricati di quantificare le somme da utilizzare e di porre in essere i provvedimenti amministrativi e finanziari per procedere all’acquisto del materiale sanitario. L’iniziativa di solidarietà è stata accolta con soddisfazione dalla piccola comunità cervicatese, manifestando sui social il plauso all’amministrazione comunale.  


© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners