fbpx

Per le amministrative di Luzzi, Guerra auspica al cambiamento

LUZZI – “Il vero cambiamento, quello mai visto negli ultimi vent’anni”. Ad auspicarlo è Luigi Guerra, ex assessore di An in seno all’allora Giunta D’Angelo, che dice la sua in vista delle ormai prossime amministrative. “Si avvicina la data delle elezioni e Luzzi -dice- è già in grande movimento, in attesa di un vero cambiamento. Forse per la prima volta ci saranno tutte liste civiche con il conseguente abbandono dei partiti ormai vecchi e logori. Credo che sia la democrazia a trionfare e chi si guarda attorno non nota la presenza di medici come aspiranti a sindaco”. Per l’ex assessore “trionfa sicuramente un cambiamento che Luzzi non ha mai visto negli ultimi venti anni, le liste che scenderanno in campo sono almeno cinque se non di più e spero -evidenzia in una nota- che sia un bene per la nostra cittadina che merita giorni e anni migliori”.

Federico propone le primarie per il candidato a sindaco del centrosinistra

LUZZI - Le primarie per scegliere il candidato a sindaco del centrosinistra. La proposta arriva da Flaviano Federico, socialista da sempre ed attuale presidente del consiglio comunale, che già un anno e mezzo fa aveva annunciato la sua volontà di scendere in campo per puntare alla carica di primo cittadino, al fine di accendere il dibattito politico già allora spento. Venerdì sera, infatti, Flaviano Federico ha avanzato la sua proposta nel corso della riunione della maggioranza consiliare (che l’ha valutata positivamente) cui erano presenti oltre al sindaco Manfredo Tedesco (non più ricandidabile essendo già al suo secondo mandato), il vicesindaco Ivan Ferraro ed i consiglieri Gerardo Dima, Massimo Molinaro e Salvatore Garritano.

Rischi e prevenzione dei terremoti. Se n'è parlato a Luzzi

LUZZI - “Terremoto: rischi e prevenzione”. E’ stato questo il tema dell’interessante convegno organizzato a Luzzi dall’associazione Prociv Tutela Civium, di cui è presidente Mario Altomare. Dopo i saluti dell’assessore comunale alla protezione civile, Salvatore Garritano, ha introdotto i lavori Amalia Cundari la quale, tra l’altro, ha ricordato le attività del sodalizio luzzese nonché il progetto portato avanti nelle scuole della cittadina finalizzato a promuovere la cultura della prevenzione e della sicurezza in caso di calamità naturali, Esaustiva ed apprezzata la relazione della geologa Daniela Distilo che si è soffermata sulla situazione della Calabria dal punto di vista sismologico.

I bimbi della Primaria in favore del reparto di Pediatria

LUZZI - Gli alunni della scuola primaria del plesso di Gidora impegnati a favore dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria dell’Annunziata di Cosenza. La somma di 500 euro, ricavata durante la mostra-mercatino di Natale, nell’ambito del Progetto “A scuola di creatività”, è stata, appunto devoluta in favore del reparto pediatrico dell’ospedale cosentino, diretto dal dottor Domenico Sperlì. Il dirigente scolastico del Circolo Didattico “G. Marchese”, Umile Montalto, i docenti, la collaboratrice scolastica e i bambini ringraziano i genitori e tutti coloro che hanno acquistato i prodotti realizzati e messi in vendita nel corso del mercatino.

La scuola di Luzzi attenta alla tematica dei rischi del terremoto

LUZZI - La cultura sulla sicurezza e prevenzione dei rischi del terremoto parte dai più piccoli per arrivare ai più grandi. Ne è convinta l’associazione di Protezione Civile “Prociv Tutela Civium” di Luzzi, guidata dal presidente Mario Altomare. Il sodalizio, presente sul territorio da tra anni e che rappresenta un valido supporto per il Comune soprattutto nel settore della prevenzione e interventi negli incendi, ha organizzato per il secondo anno consecutivo, un ciclo di incontri con gli alunni della scuola primaria, affinché siano informati dettagliatamente su cosa fare prima, durante e dopo una scossa di terremoto.

A Luzzi il Carnevale riporta in vita tradizioni e musiche in mezzo ai colori delle maschere

LUZZI - Un vero e proprio successo per il “Carnevale Luzzese” organizzato dalla Pro Loco “La terra dei Lucij”. Dopo la serata di sabato, dedicata alla tradizionale “Supprissatara più bella” che vede gruppi di suonatori attraversare le vie del paese intonando canti augurali, ieri è stata la volta della grande sfilata di maschere e carri organizzata in collaborazione con tutte le scuole del territorio. Centinaia di bambini e ragazzi, infatti, hanno sfilato per le strade cittadine tra suoni, coriandoli e tanta allegria per poi raggiungere l’anfiteatro dove si sono susseguiti balli e danze all’insegna del divertimento e della spensieratezza.

Montalto a favore della proposta di legge di Bevacqua sulla montagna

LUZZI - Pieno sostegno alla proposta di legge "Montagna Solidale" anche da Luzzi. Ad annunciarlo è il consigliere di maggioranza Francesco Montalto. La proposta di legge formulata dal consigliere regionale Domenico Bevacqua, esponente del Pd e presidente della quarta commissione ambiente in seno al consiglio regionale è di “mettere a sistema due grandi risorse: la forza lavoro giovanile e il patrimonio montano, al fine di sviluppare sistemi di aggregazione, facendo particolare leva su quello cooperativistico, tra i giovani residenti nei comuni delle aree montane per contrastare lo spopolamento delle aree interne e prevenire i rischi di incendi e di dissesto del territorio.

Per le amministrative di Luzzi un nuovo gruppo pronto a candidarsi

LUZZI - Le amministrative, a Luzzi, sono ormai prossime e da più tempo sono diversi i nomi che si fanno riguardo ai probabili candidati a sindaco. Così come continuano a susseguirsi incontri e riunioni promossi da partiti, movimenti ed associazioni. Pronto a scendere nell'arena politica è un gruppo di persone che hanno visto la politica “non come poli o steccati contrapposti sempre - spiegano - ma come, in alcune situazioni, serbatoi diversi per origine e formazione dove attingere risorse energie idee ed uomini migliori”. Ad annunciare la nascita del gruppo, cui fanno parte esponenti di diversa estrazione politica, sono Giannino D'acri e Davide Calabrese. “Siamo pronti a guidare un reale e convinto processo di cambiamento e rinnovamento.

Il sindaco Tedesco riceve gli scolari di Luzzi e promette la connessione a internet

LUZZI - Presto la connessione internet nelle classi nonché l’impegno affinché i plessi siano dotati di telecamere al fine di contrastare il fenomeno dei furti. Lo ha assicurato agli scolari del Circolo Didattico “Giuseppe Marchese” il sindaco Tedesco che li ha ricevuti in Comune. “In un clima di estrema cordialità - si legge in una nota dell’istituzione scolastica - il sindaco di Luzzi, dottor Manfredo Tedesco, ha ricevuto gli alunni delle scuole primarie del Circolo di Luzzi, guidati dai docenti e dalla collaboratrice del dirigente scolastico, Gloria Vitaro. Il sindaco ha assicurato i bambini che in una ventina di giorni avranno il collegamento ad Internet nei plessi, per potere svolgere tutte le attività didattiche più innovative, attivare il registro elettronico e le pagelle on line”.

Roberto Bevacqua conferma la sua candidatura alle amministrative di Luzzi

LUZZI - Roberto Bevacqua riconferma la sua candidatura alle prossime amministrative di Luzzi. Così come aveva annunciato attraverso le colonne del nostro giornale un anno fa, il giovane professionista luzzese con competenze tecniche e gestionali è pronto a scendere in campo per la poltrona più alta di Palazzo Vivacqua alla guida di“Rinascimento Luzzese”, lista civica aperta a tutti coloro che premono per un cambiamento gestionale e un rinnovamento di valori che tenda allo sviluppo ragionato della cittadina cratese.“Cercare di invertire la situazione di decrescita valoriale che sta interessando da anni tutte le aree del territorio luzzese è interesse primario di tutti coloro che qui vivono e lavorano, - spiega Bevacqua - una responsabilità per tutte le famiglie che investono sul futuro dei propri figli creando quelle opportunità di indipendenza socioculturale ed economica che deve appartenerci”.Roberto Bevacqua, la cui lista alle scorse elezioni era stata ricusata, assicura la disponibilità a impegnarsi a tempo pieno alla gestione e amministrazione del comune e del suo vasto territorio.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners